1
ott 2012

Cornici

Se siete amanti delle cornici in gesso come me, vi consiglio due posti per poterle acquistare o realizzare su misura. Il sito di Roma ha un bel catalogo on line che vi potrà aiutare nella scelta dei profili da utilizzare.

Milano: U.A.D.G snc. viale monza, 22 – tel.022847504

http://www.uadg.it

cornici in gesso

Roma: centro stucchi casilino, via Casilina, 1789b – tel.0620765796

 

http://www.centrostucchicasilino.com

 

1
ott 2012

Equilibrio e funzionalità

L’equilibrio tra il vecchio e il nuovo spesso non si insegna. È una questione di sensibilità e gusto personale. Nei miei progetti l’equilibrio tra il vecchio e il nuovo è regolato da un criterio di funzionalità: le cose funzionali devono essere moderne, mentre quelle non essenziali per il buon funzionamento della casa o del negozio possono essere vintage o antiche. Perché, diciamoci la verità, a meno che non si tratti di un oggetto o di una libreria a giorno, quando si parla di ante e cassetti è meglio restare sul nuovo.

30
set 2012

La posizione delle porte

Spesso nelle tipologie abitative, per decidere la posizione delle porte,  si fanno delle scelte che riguardano principalmente la disposizione degli arredi. Ma oltre a questo io tengo conto anche di una altro fattore: l’allineamento delle porte. Se si hanno delle porte a destra e a sinistra di un corridoio potrebbe essere una buona idea, posizionarle l’una di fronte all’altra. In questo modo per esempio, dalla sala posso vedere la cucina e avere una visone dello spazio allargata o da una camera da letto ne posso vedere un’latra in modo tale da avere una percezione dello spazio non solo nel senso della lunghezza del corridoio, ma anche in larghezza.

27
set 2012

Tappeti vintage

Vi segnalo questo bellissimo sito per trovare tappeti vintage originali

www.vintagecarpets.com

25
set 2012

La mia idea di spazio

Lavorando sulla pianta di uno spazio per lo più commerciale, cerco di assecondare la natura del luogo. Spesso per una ragione e economica e funzionale (impianti, demolizioni…), ma anche perché il mio  concetto di spazio si propone di rispettare l’esistente: anche i corridoi e i più piccoli anfratti possono essere usati per posizionare la macchina del caffè, lo stero o realizzare un ripostiglio. Il mio modo di procedere è quello di rivestire le pareti con una nuova “pelle” che crea nuovi spazi e atmosfere. In questo modo si mantiene un ambiente libero e aperto e si destinano gli elementi funzionali ai perimetri: magazzini, il banco cassa, i camerini, armadi espositivi….

23
set 2012

vintage pictures

vi consiglio un sito facile e veloce per dare alle vostre immagini un tocco vintage.

http://pixlr.com/o-matic

vintage pictures

 

20
set 2012

Il giusto riferimento

Quando mi trovo di fronte ad un progetto da fare, e devo pensare allo spazio e alle forme, ho come una pagina bianca da disegnare, o quasi. Può essere così o anche completamente diverso, come scegliere? Come capire qual è il progetto giusto? Sicuramente la committenza ha un ruolo fondamentale con richieste e gusti propri, ma anche con questi parametri la scelta è vasta e comunque sono solo io che devo dare il giusto indirizzo da seguire. E come? Io aspetto il giusto riferimento. Comincio a lavorare sulla pianta e poi sfoglio riviste, giro, guardo libri, leggo e vado al cinema… e quando arriva il riferimento, che può essere anche solo un’immagine che parla di colori e materiali, allora prendo la foto e la attacco sulla copertina del faldone del lavoro. Quell’immagine mi guiderà durante il lavoro ed anche se lo spazio sarà completamente diverso da quello rappresentato, ho trovato la giusta atmosfera da dare al luogo.